Aggredito al distributore

Fa benzina e due transessuali lo aggrediscono

E' successo a un ragazzo di Podenzana che, fermatosi alla pompa di benzina, è stato preso di mira da due trans brasilian

SARZANA — Aveva già fatto rifornimento ed era pronto a ripartire, quando due trans lo hanno fermato per chiedergli un'informazione. Quindi, lo hanno invitato a scendere e lui ha accettato per poi essere preso, con sua sorpresa, a calci dalle due.
Un'aggressione data, forse, dalla troppa fiducia ma che ha visto le due transessuali finire in manette; infatti, dopo essere stato aggredito e abbandonato, il giovane ha chiamato i Carabinieri che dopo qualche ora le hanno ritrovate in compagnia di un pusher e in possesso di droga.
Probabilmente avevano assunto alcool e droghe.
Il ragazzo ha subito ferite al collo e alle gambe per 7 giorni di prognosi.

Categoria: