Attualità

L'esasperazione degli abitanti di inviare Zolezzi

Degrado e pericolo per uno stabile abbandonato da tempo e oggi dimora di senzatetto, la ex pensione Bellamarina

MASSA — Vetri rotti, porte divelte, coperte e tendaggi in bella mostra. Ecco come appare quello che adesso è uno spettro di cemento, simbolo di estremo degrado in un quartiere del centro Marina , vicino alle scuole.
La denuncia arriva ancora una volta dagli abitanti della zona, preoccupati perché la struttura dimenticata da tutti si è trasformata in un dormitorio clandestino. A tutte le ore del giorno entrano ed escono personaggi strani e poco raccomandabili e ciò è motivo di apprensione per i residenti, preoccupati anche per la poca stabilità del "Bellamarina " ormai ridotto ad un rudere.

Questi i motivi che hanno spinto le famiglie di via Zolezzi
a chiedere al sindaco, alla Provincia e alle forze dell’ordine un intervento urgente che metta fine a questo stato di cose.

Categoria: